Chirurgia parodontale

 

La terapia delle patologie a carico dei tessuti di supporto dei denti che si manifestano principalmente con sanguinamento gengivale, mobilit√† dentaria e ascessi prevede in primis un controllo della placca batterica particolarmente efficace.<br>In studio vengono eseguite tecniche di chirurgia parodontale dalla chirurgia resettiva per l’eliminazione dei difetti ossei, alla chirurgia rigenerativa per la ricostruzione del supporto perso, alla chirurgia mucogengivale per la correzione di recessioni gengivali o altre anomalie dei tessuti molli.